IL CLIENTE

Azienda del Nord-Ovest Italiano specializzata nella progettazione e produzione di soluzioni per ampliare gli spazi aziendali, non solo per lo stoccaggio merce, ma anche per ospitare nuove aree produttive. Soluzioni ad hoc, semplici da progettare e rapide da montare, ideali per rispondere alle esigenze di ogni tipo di industria: dal settore logistico, a quello aeroportuale, dall’automotive al navale. Ma non solo, infatti in oltre 20 anni di storia, l’azienda può vantare clienti anche nel settore chimico, agricolo, ospedaliero, eventi e manifestazioni, dei rifiuti e compostaggio, alimentare e GDO. Grazie ad una vasta rete di commerciali e montatori specializzati ha realizzato oltre 40.000 installazioni servendo tutte le province del territorio nazionale italiano.

I RISULTATI

Agendo operativamente su alcuni aspetti di primaria importanza e come consulenti nella definizione di linee guida utili nel day by day, abbiamo supportato con successo l’area marketing e raggiunto insieme gli obiettivi di crescita prefissati nel primo anno di collaborazione. Ad oggi le attività SEO, introdotte in azienda come mero agente diversificante di un buon marketing mix, sono diventate un canale preponderante e fondamentale per il fatturato aziendale.

1a a

Pagina su Google

+ 49 %

Tasso di Conversione

+ 35 %

Richieste di Preventivo

LA SFIDA

Un calo del fatturato dovuto alla comparsa di nuovi competitor, ed un cambio radicale nel board marketing e commerciale sono state le scintille che hanno di fatto acceso e fatto nascere nella dirigenza la necessità di ridefinire la strategia marketing B2B e rimodulare e ricalibrare le modalità con cui le attività di lead generation venivano svolte in passato.

La nostra sfida era quindi quella di affiancare il nuovo Marketing Manager nella ristrutturazione delle strategie di lead generation, che in quel momento vertevano unicamente in campagne Google Ads, e aiutare il suo team nella definizione e nell’attuazione delle attività operative con l’obiettivo di diversificare le azioni marketing, aumentare il traffico al sito, incrementare le opportunità di business e di conseguenza il fatturato.

LA STRATEGIA

Dopo aver effettuato un audit del sito attuale, analizzato il target e i competitor, in sinergia con il reparto marketing interno all’azienda, abbiamo definito le basi della strategia B2B che avremmo attuato e le attività che si sarebbero susseguite nei mesi a venire.

Visti gli insight e i dati storici aziendali, la prima fase è stata quindi quella di strutturare la strategia SEO basandoci proprio sui dati e sulla numerose installazioni fatte nel corso degli anni, dando voce alle case history. La redazione di un blog dedicato alla presentazione delle singole soluzioni quindi è stato un passaggio naturale. Inoltre l’analisi dei trend di ricerca Google ci ha permesso di individuare nelle domande, le chiavi da prendere in considerazione per arrivare al target di riferimento. Questa guida, che abbiamo definito D.Q.P. (dove, quale, perchè) è stata successivamente utilizzata come traccia ideale nelle pubblicazioni del blog aziendale, strutturata in modo da offrire sempre una risposta alle domande legate alla tipologia di soluzione offerta, alla geolocalizzazione dell’installazione, al settore servito e naturalmente alla necessità dell’azienda, senza dimenticarsi mai di citare i benefici e/o i problemi risolti.

Contestualmente ci siamo concentrati sull’ottimizzazione SEO del sito aziendale, sviluppato su piattaforma WordPress, lavorando sia sulla pulizia e la correzione del codice HTML che sulla compressione dei file e delle immagini. Essenziale è stata l’attività di Brand Awareness, la Digital PR e la link building svolte nell’arco di tutto il periodo di collaborazione per dare un boost iniziale e migliorare la link profile del sito, come naturalmente le attività utili alla sistemazione degli errori e dei bug presenti nella struttura del sito che ne compromettevano la corretta indicizzazione.

Oltre alle ottimizzazioni SEO, ci siamo focalizzati su UX e CRO di ogni singola pagina del sito, soffermandoci in particolare sulle pagine di servizio e sui form di contatto ottimizzando il funnel e migliorando i punti critici individuati. Attraverso l’analisi del traffico e A/B test abbiamo così definito dei template di pagina utilizzabili in futuro dal team per la creazione di nuove pagine di servizio.

In accordo con l’azienda, i prossimi step ci vedranno impegnati in una nuova sfida: l’introduzione di strategie di Account Based Marketing e Business Development con l’obiettivo di migliorare la percentuale di conversione, velocizzare e semplificare il processo di acquisizione del new business.

ALCUNI STRUMENTI UTILIZZATI
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image

Possiamo farlo anche per te.

CONTATTACI

Compila il form per essere ricontattato.


    CONTATTACI e parlaci subito dei tuoi obiettivi.

    Questo sito non è disponibile nella modalità landscape.
    Ruota il telefono per continuare.

    ... e intanto ascolta come si pronuncia "dWOW"